Homepage

“E’ il momendo di cominciare a sviluppare un’idea nuova di politica, un’idea con fondamenti psicologici, in cui la cura dei dettagli, dei cosiddetti “dettagli” e del sentire sono fondamentali e imprescindibili: Politica come cura e servizio alle esigenze personali, per una vita dignitosa, di benessere, salute e felicità, in armonia con l’ambiente, Politica come cura delle differenze individuali e gestione delle cose comuni attraverso la partecipazione diretta dei cittadini – con strumenti di democrazia diretta – e la ricostruzione del patto civico fondativo e del rapporto di fiducia fra cittadini e amministratori (possibile soltanto risolvendo concretamente e presto i problemi, mantenendo le promesse e la parola data, diventando affidabili);
Politica come
cura dell’Anima Mundi, Arte Alchemica attraverso cui la pluralità si fa uno, sintesi, soluzione, decisione”

Daniele Cardelli